La villa romana del Casale di Piazza Armerina Pensata in conclusione del lungo restauro La Villa romana del Casale di Piazza Armerina una guida ufficiale alla villa tardoantica uno dei siti archeologici pi conosciuti dell area mediterranea La p

  • Title: La villa romana del Casale di Piazza Armerina
  • Author: G. Cantamessa
  • ISBN: 8897077498
  • Page: 193
  • Format:
  • Pensata in conclusione del lungo restauro, La Villa romana del Casale di Piazza Armerina una guida ufficiale alla villa tardoantica, uno dei siti archeologici pi conosciuti dell area mediterranea La parte iniziale ripercorre la storia del monumento all interno del contesto geografico e la ricostruzione dell intero corso di scavi e ricerche, mentre l effettivo corpus del libro offre la puntuale descrizione di tutti gli ambienti, analizzati nella loro struttura e funzione, decorazione pavimentale e parietale, accompagnata da un ricco corredo iconografico La guida riporta il pensiero ufficiale degli storici e degli archeologi che hanno studiato la residenza tardoantica, contribuendo cos a fare luce sulle numerose questioni storiche e artistiche riguardanti questo straordinario complesso, patrimonio dell Unesco dal 1997.

    • ☆ La villa romana del Casale di Piazza Armerina || ✓ PDF Download by ì G. Cantamessa
      193 G. Cantamessa
    • thumbnail Title: ☆ La villa romana del Casale di Piazza Armerina || ✓ PDF Download by ì G. Cantamessa
      Posted by:G. Cantamessa
      Published :2019-04-23T07:56:11+00:00

    About "G. Cantamessa"

    1. G. Cantamessa

      G. Cantamessa Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the La villa romana del Casale di Piazza Armerina book, this is one of the most wanted G. Cantamessa author readers around the world.

    866 thoughts on “La villa romana del Casale di Piazza Armerina”

    1. È una bella guida, molto approfondita. La definirei una via di mezza fra una guida turistica ed un libro di studio. Probabilmente tenderà a scontentare ambedue le popolazioni di lettori essendo troppo pesante per il lettore non specialista, ma superficiale per lo studioso. Avrei gradito immagini più grandi


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *